Il tipo Bruno

Il tipo Bruno è il frutto di una mutazione nota come isabellismo.
Questa mutazione è la più frequente praticamente in tutte le specie e di regola è la prima ad apparire allo stato domestico, peraltro la si rinviene con relativa frequenza anche in natura.Il comportamento genetico è recessivo e legato al sesso. A questo proposito ricordo che fu proprio osservando questa mutazione nel Canarino che Florence Durham e D. C. E. Marryant nel 1908 capirono che negli Uccelli la coppia cromosomica era invertita rispetto ai Mammiferi.

Il tipo Nero

Il tipo denominato Nero, un tempo era correttamente chiamato Nero- bruno e corrisponde a quello selvatico.
Il canarino delle Canarie è verde per la coesistenza di nero, bruno e giallo; il giallo è un mutato nato allo stato domestico.