Dibattiamo sulle macchie ?

Approfitto dei giorni di festa per lanciare un dibattito al quale spero che vogliano partecipare gli allevatori di canarini di colore che abitualmente frequentano il nostro sito.  Non ho indirizzato direttamente il quesito al nostro massimo esperto (il nome è superfluo) anche se spero voglia intervenire, perché mi piacerebbe vedere un coinvolgimento più ampio sulle questioni che indirizzano le pratiche selettive nei nostri allevamenti.

Canarino italico 2

Salve a tutti, vorrei aggiungere qualcosa al mio precedente intervento, dopo la risposta dell'illustre Giudice Canali. Intanto preciso che nemmeno io sono un credulone, e che la storia del veliero mi è sempre andata un po' stretta. Rispetto a tante altre persone ho però un vantaggio, che è purtroppo anche il mio maggior limite. Io soffro di una sindrome di tipo autistico, chiamata Sindrome di Asperger, a causa delle quale il mio cervello funziona malissimo in un senso e benissimo in un altro.

Canarino italico

Ho letto con molto interesse l’intervento del sig. Balestrazzi sul canarino comune italiano e ho pensato di fare qualche osservazione.
Ebbene io sono abbastanza vecchio da aver visto alcuni fra gli ultimi esemplari, non posso dire fino a che punto puri ma alcuni credo lo fossero abbastanza, probabilmente del tutto.
Il ricordo è abbastanza sfocato, non solo per il tempo trascorso, ma soprattutto perché all’epoca ero un bambino e non ero in grado di notare aspetti molto particolari che richiedevano competenza.